Il G-test è un esame non invasivo per la valutazione prenatale di trisomie, delezioni e aneuploidie dei cromosomi sessuali. Da un semplice prelievo di sangue materno eseguibile dalla 10a alla 24a settimana di gestazione, si ottengono importanti informazioni sulla salute del feto, senza compromettere in alcun modo la gravidanza (nessun rischio abortivo è connesso alla metodica). Grazie alla tecnologia di sequenziamento dell'intero genoma (Massively Parallel Sequencing) e di complesse analisi bioinformatiche, è possibile sequenziare il DNA fetale libero presente nel plasma materno. Presso il nostro Laboratorio si esegue il prelievo e avviene la spedizione del campione utilizzando un kit certificato per il trasporto di materiale biologico, che verrà immediatamente inviato tramite corriere espresso, preventivamente prenotato, ai laboratori di Bioscience Genomics, spin off accademico dell'Università degli Studi di Roma Tor Vergata. Per ulteriori informazioni o per prenotare, contattare la Segreteria di persona, telefonicamente o via e-mail.